Peanuts for travellers – blog di viaggi

28 Novembre 2019 - 3 minutes read

Ciao! Ci racconti di cosa ti occupi?

Ciao, sono Lucia e assieme a NadiaGiovanna e Gloria, viaggiatrici seriali come me, gestisco il blog di viaggi Peanuts for travellers.

Qui si trovano “noccioline per viaggiatori” sotto forma di racconti di esperienze personali nel mondo, con una sezione dedicata alla nostra amata terra, il Veneto.

Il nostro motto “Un viaggio tira l’altro” si rivolge a chi come noi è ghiotto di viaggi, colui o colei che ama partire anche solo volando con la mente. Oltre ai “Peanuts utili” presenti nei nostri articoli più recenti, dei veri e propri consigli pratici di cui fare tesoro, a chi ci legge vorremmo regalare emozioni e la voglia di continuare a sognare con noi.

Ah, non dimentichiamo il “gallo del pollaio” con la passione dei viaggi nel DNA: nella nostra squadra c’è anche Maurizio, che ha sviluppato il nostro sito e ne segue tutti gli aspetti tecnici.

Maurizio Paterniani

Ci fai l’identikit dei viaggiatori a cui ti rivolgi di solito?

Sono persone a cui piacciono le piccole realtà, quelle genuine, traendo piacere dalla bellezza del paesaggio e dalla natura.

Cercano l’autentico perché l’imperfezione e il non stardard è emozionante ed è un valore impagabile:  luoghi familiari come i bed & breakfast dove si respira un’aria casalinga e accogliente.

In Megahub quali attività svolgi?

Megahub è lo spazio dove riesco a concentrarmi per creare contenuti e tradurli (il blog è anche in inglese, ndr). Inoltre mi occupo di sviluppare una rete di contatti che promuovono la conoscenza del nostro sito o lo utilizzino come amplificatore della loro attività.

Tra i nostri referenti ci sono aziende che operano nel settore del turismo ma anche realtà territoriali che possono offrire un’esperienza di valore al viaggiatore perché conoscono le peculiarità e le storie del luogo dove vivono.

Come hai scoperto il coworking? Quali sono i vantaggi che offre?

Ho scoperto Megahub tramite il web perché cercavo proprio uno spazio di lavoro condiviso. Prima lavoravo in open space con altre 15 persone e sento tuttora l’esigenza di rimanere in un ambiente “dinamico”, dove posso relazionarmi con altre persone e tessere nuovi contatti.


Clicca qui per visitare il blog Peanuts for travellers!


p.s. venerdì 13 Dicembre ci sarà il Coworking Open Day e potrai provare gratuitamente i nostri spazi – clicca qui per maggiori info

Tags: , , ,