Green STEM for NEET women

ENGLISH VERSION BELOW

In questi giorni alcuni dei nostri colleghi di Samarcanda e Megahub si trovano in Slovenia, a Novo Mesto, per organizzare il nostro prossimo progetto Erasmus “Green STEM for NEET women” in collaborazione con Development Centre Novo!

L’obiettivo è formare un gruppo di donne per formarle nelle materie STEM (science, technology, engineering e mathematics).

Abbiamo già collaborato con questi partner sloveni durante il progetto INCOME

In Italia e in Slovenia il divario tra uomini e donne che intraprendono una formazione scientifica è ancora troppo grande. Per questo vogliamo dare a un gruppo di donne giovani l’opportunità di accesso alla formazione sulle innovazioni digitali e tecnologiche, con l’obiettivo di creare una relazione con le aziende del settore in cerca di dipendenti. 

Durante il corso ci saranno lezioni e workshop, tecniche di affinamento delle soft skills e consapevolezza delle idee imprenditoriali.

 “GREEN” perché creeremo un network tra le persone che parteciperanno al corso e delle aziende particolarmente attente alle tecniche innovative e sostenibili per i processi di produzione. 

Porteremo nel progetto la nostra esperienza nei corsi per NEET, la competenza dei nostri tutor e i nostri metodi d’apprendimento informali e dinamici.

I nostri partner del Development Centre Novo contribuiranno con la loro esperienza nella formazione per il consolidamento delle soft skills e corsi per lo sviluppo di idee imprenditoriali. 

Green STEM for NEET women ENGLISH VERSION


Right now we are in Novo Mesto to organize our next Erasmus project: “Green STEM for NEET women ” in partnership with Development Centre Novo.

The project aims to bring together a group of young women and give them a training opportunity in STEM subjects (science, technology, engineering and mathematics).

In Italy and Slovenia the gap between men and women who undertake scientific courses is still too big. This is the reason we want to give a group of young women the opportunity to access digital and technological education, with the aim of creating a network with the companies that are looking to hire new employees

The course will be structured in lessons and workshops, to support the students through the acquisition of soft skills and self entrepreneurship ideas. 

It’s “GREEN” because we are going to create connections between the participants and local companies that are looking for innovative and green approaches to transform their productive process. 

We’ll provide our knowledge and experience in NEET courses to the project, and we’ll use our innovative and informal teaching techniques. 

Our partners at the Novo Development Centre will contribute with  their experience in soft skills and entrepreneurship training courses. 

Can’t wait to start this project!

Introduzione all’elettronica per donne e ragazze

Destinatari: ragazze (minimo 13 anni) e donne. Non sono richieste competenze pregresse per partecipare. Ciascuna partecipante deve portare il proprio pc.

Argomenti:

L’attività si articola in:
1) Workshop di Circuit Making finalizzato a comprendere il funzionamento di alcuni tipi di circuiti
elettrici (http://www.instructables.com/id/Circuit-Making-the-Workshop/)
2) Automatizzazione di alcuni esempi analogici

Programma dettagliato:

Circuit Making
1. Cosa significa Input, Output e Alimentazione
2. Come funziona la corrente elettrica
3. Impariamo a riconoscere resistenze, conduttori e semiconduttori di elettricità
4. Cos’è un cortocircuito
5. Cosa sono le porte logiche AND e OR
6. Circuiti in serie e in parallelo
7. Sperimentazione libera

Arduino
1. Breve storia della scheda e presentazione delle sue potenzialità
2. Osservazione guidata della scheda e della IDE
3. Test del programma “Blink” e commento della sintassi
4. Test del programma “Fading” e commento della sintassi
5. Test del programma “Read Analog Voltage” e commento della sintassi

Docente: Margherita Ferrari, collaboratrice del MUSE FabLab

Quando:  3 e 10 marzo (sempre di venerdì) nell’orario 20.00-22.00

—— N.B. IL CORSO NON HA RAGGIUNTO IL NUMERO MINIMO DI PARTECIPANTI MA CONTINUIAMO A RACCOGLIERE MAIL E CONTATTI DELLE PERSONE INTERESSATE! SCRIVI PER RESTARE AGGIORNATA –formazione@megahub.it ——–

Costo: 70 euro

Informazioni: il corso sarà presentato il 27 Febbraio alle ore 18.30 in aula formativa Megahub

Per effettuare l’iscrizione scrivere a Elsa – formazione@megahub.it

Info sui moduli del kit Circuit Making: www.instructables.com/id/Circuit-Making-the-Modules

Arduino: it.wikipedia.org/wiki/Arduino_(hardware)

“Good job, girl!” Corso di saldatura per donne e ragazze SOLD OUT

I corsi base di saldatura conclusi ieri sono andati veramente bene!

Quando li abbiamo presentati, grazie alla collaborazione di Starfish, hanno fatto in soli due giorni il sold out (tutto esaurito!) e ci hanno portato a conoscere tantissime ragazze e donne che sono interessate ad apprendere questa tecnica di lavorazione, per troppo tempo considerata una pratica esclusivamente maschile.

Da settembre riproporremo il corso e, oltre a programmare questa modalità base di apprendimento, penseremo insieme a chi ci proporrà la sua idea dei percorsi specifici.

Infatti, come vedete nella foto qui sopra, scattata al termine di uno dei due corsi appena conclusi, oltre a capire il funzionamento delle tecniche di saldatura le ragazze hanno deciso di mettersi come obiettivo la realizzazione di un oggetto, in questo caso un barbecue!

Complimenti ragazze e arrivederci in officina 😉

Se volete saperne di più scrivete a formazione@megahub.it!

Per info sui corsi fatti leggi tutto in questo post starfish megahub“Good job Girl!”

Starfish è un collettivo aperto a tutt*, volto a costruire nella città di Schio (e dintorni) una discussione attiva attorno ai temi del femminismo intersezionale, delle questioni di genere, dei diritti LGBTQI, della lotta contro omofobia, transfobia e delle discriminazioni in generale.
il nostro messaggio si identifica con quello del cosiddetto “femminismo intersezionale”:

Starfish [ˈstɑ:fɪʃ]
Nonostante la sua bellezza, la stella marina è considerata un vero e proprio predatore: la voracità di questo animale è tale da poter rovesciare lo stomaco all’esterno per ingoiare prede intere e rompere i gusci delle conchiglie più resistenti per cibarsene.
Le stelle di mare hanno la capacità di rigenerare le parti del corpo mutilate e, in alcuni casi, da un pezzo si rigenera un individuo intero. Altre specie ancora possono cambiare sesso nel corso della propria vita.

https://www.facebook.com/starfishriot/