Officina sulle nuvole ad Artigianato Vivo – Cison di Valmarino

Artigianato Vivo a Cison di Valmarino (TV) non è una semplice festa, è un evento unico nel suo genere”

In uno dei più bei borghi d’Italia, si incontrano tradizione, arte e folclore: “un paese intero che apre le sue porte diventando un laboratorio artigiano a cielo aperto

In questi weekend prenatalizi – e ovviamente anche per il ponte dell’8 dicembre – trovate lì la nostra coworker Silvia di Officina sulle nuvole, artigiana ceramista.

Continua la lettura

Suggerimenti per i regali di Natale

Manca ormai poco al Natale e quando arriva il momento di fare regali il mondo si divide in due: team “regali comprati” versus team “regali fai-da-te”.

Coloro che fanno parte del secondo gruppo da noi possono trovare strumenti e risorse utili ma è meglio organizzarsi per tempo: la nostra officina condivisa sarà chiusa dal 21 Dicembre al 06 Gennaio.

Usando i nostri macchinari o le tecnologie del fablab, potranno sbizzarrirsi per realizzare oggetti personalizzati per i loro cari; oppure acquistare un corso da regalare ad amici e parenti a cui piace muovere testa e mani 😉

1 – Regali fai da te

Vi diamo qualche spunto su quello che si può creare, ad esempio, con le stampanti 3D

Giochi di società

Questo è un classico tra le attività delle feste natalizie: invece di acquistare la versione “classica”, in Officina potrete crearne una personalizzata come più vi piace.

Sulle librerie online di disegni 3d trovate pronti centinaia di modelli anche molto particolari da cui partire.

Un esempio? Una green scacchiera, dove le figure vengono sostituite da piantine diverse. I vasetti e la scacchiera sono creati con una stampante 3D.

Per chi è appassionato di giochi da tavolo e di giardinaggio. O per chi vuole dare un tocco particolare al suo giardino. Clicca qui per saperne di più

Vasi smart

Rimandendo in tema giardinaggio… per chi ama avere le piante in casa ma non ha un gran pollice verde il regalo perfetto può essere lo “smart” vaso che si innaffia da solo

A questo link trovate altri spunti per oggetti in 3D utili per il giardinaggio

Lampade di design

Con le stampanti 3D potete realizzare anche lampade, come quelle fatte da Silvano che vedete nella foto di seguito

Lampada realizzata da Silvano

Info utili

Per usare le nostre stampanti 3D devi andare nella pagina Fablab e Officina

N.B: hai ancora tre mattine a disposizione per creare i tuoi regali (3, 10 e 17 dicembre), poi i tutor si prenderanno una piccola pausa e ci rivedremo a gennaio!

2 – Regala un corso

Regala un’attività dove imparare ad usare tecnologie e macchinari (poi possono essere affittati nell’officina anche per progetti personali).

I corsi che puoi regalare sono:

Corso di Modellazione 3D con FUSION 360 di AUTODESK

Pensato come un percorso formativo incentrato sulla progettazione e utilizzo del software Fusion 360 di Autodesk il corso si terrà in modalità online con esercitazioni pratiche. Saranno approfonditi: disegno 2d, disegno 3d, parametrizzazione, rendering.

Corso di Stampa 3D

Durante il corso si realizzeranno delle stampe in 3D imparando a replicare questi processi per sviluppare anche progetti professionali. In particolare saranno approfondite la preparazione del file 3D e la programmazione/utilizzo di stampanti 3D FDM (a filo) e Sla (a resina).

Corso di falegnameria di base con elettro-utensili  

Il corso base di falegnameria, è rivolto a tutte la persone che desiderano apprendere le tecniche basilari di falegnameria, attraverso l’uso delle macchine stazionarie e dei principali elettro-utensili.

Scrivici per sapere di più, i posti saranno limitati: contattaci via Whatsapp al numero 370 340 6726 o via email a formazione@megahub.it

Coworking Open Day

Megahub, progetto di Cooperativa Samarcanda, mette a disposizione di liberi professionisti o startup un ufficio condiviso: un coworking dove si condividono spazi e idee, oltre che costi.

Cosa offre?

Attraverso un contratto annuale gratuito è possibile utilizzare un ufficio vicinissimo al centro di Schio (5 minuti in macchina, 10 minuti a piedi dalla stazione dei treni) e pagare un prezzo fisso per avere:

1. Scrivania

2. Rete wi-fi con connessione internet e uso stampanti

3. Reception per consegna spedizioni

4. Sala riunioni o sale meeting prenotabili gratuitamente prima delle 19.00

5. Possibilità di fare rete: se lavori in ambito educativo o digitale possiamo collaborare per diffondere le tue competenze

6. Area relax e cucina: qui l’elemento base dei coworking, la macchina per il caffè 

Le scrivanie autonome sono quelle appoggiate al muro

La parola ai coworker di Megahub

Tra i freelance che lavorano in Megahub anche dei “nomadi digitali”, ad esempio Andrea, informatico programmatore. La sua occupazione può essere svolta da remoto perchè al suo datore di lavoro non cambia dove si trova, l’importante è che sia tranquillo e operativo.

Il problema per lui è la monotonia della casa o i mesi più impegnativi di lavoro: per questo, invece di entrare in esaurimento per giornate infinite davanti al computer, programma gli orari in cui viene nell’ufficio di Megahub.

Christian: “Una buona disposizione logistica  per il luogo (vicino a casa, con parcheggio) e sia all’interno”

Metà giornata presso i clienti, metà giornata in ufficio

Oppure Isabella, consulente finanziaria, che utilizza il coworking in modalità part time: in Megahub viene la mattina, mentre il pomeriggio si reca presso i clienti.

Un’altro vantggio del nostro coworking è stato raccontato molto sui social anche da Walter e Alessandro: due web marketer interessati a fare rete e avere uno spazio dove incontrare potenziali clienti o partner. Loro hanno collaborato ad una rassegna di incontri grautiti dove far conoscere le proprie competenze o servizi.

Jelena: “La possibilità di lavorare serenamente in un ambiente che è frizzante e disteso allo stesso tempo “

Cosa significa per noi co-working?

Nell’Alto Vicentino siamo stati tra i primi ad aprire un coworking: per questo ci siamo impegnati per confrontarci sia con realtà vicine a noi (ad esempio con Partita Viva di Vicenza), sia con realtà internazionali per capire cosa significa questo termine e perchè nel mondo si è diffusa questa modalità di lavoro “condivisa”.

Dato che Megahub è un progetto di Samarcanda, una cooperativa sociale no profit, il nostro obbiettivo era capire come uno spazio potesse generare connessioni e opportunità per chi decide di lavorare in proprio.

Se sei curios* e vuoi saperne di più dai un occhio ad alcune pubblicazioni con cui abbiamo collaborato (“Income, un erasmus tra coworker” o la tesi di laurea magistrale di Costantino Romeo, svolta per l’Università di Modena e Reggio Emilia, “Lavorare insieme, condividere competenze e sfruttare risorse all’interno di uno spazio collaborativo. Il caso Megahub”).

Per maggiori informazioni scrivi a coworking@megahub.it oppure chiama il numero +39 370 340 6726 (rispondiamo in massimo due giorni lavorativi, puoi anche mandare un sms / Whatsapp).

A chi si ferma per più di due mesi in modalità full time diamo le chiavi di accesso alla struttura, per gli altri c’è un accesso tramite badge.

La modaltà full time è l’ideale per chi deve ricevere clienti a fine giornata o organizzare incontri con gruppi di lavoro dopo l’orario d’ufficio o il sabato.

Vieni a fare una prova venerdì 16 Dicembre, compila il modulo di seguito

    Nome e Cognome (richiesti):

    La tua e-mail (richiesto):

    Telefono (richiesto):

    Cosa ti interessa di Megahub?

    Note:

    Per inviare la richiesta dai il consenso all'utilizzo dei tuoi dati personali e clicca sul pulsante di seguito:

    Clicca di seguito per confermare i dati

    Wavesday: video mapping & electronic music

    Nel prossimo incontro della rassegna Wavesday si approfondirà il videomapping e i suoi utilizzi nel contesto della musica elettronica.

    Cos’è Wavesday?

    Un appuntamento musicale cominciato qualche anno fa nel Bar Castello di Chiuppano, grazie a Marco “Turco” Zenari e Stefano “Fano” Dall’Igna, due amici con la passione di drum machine, pedalini, mixer e sintetizzatori che hanno deciso di condividere le loro opinioni e conoscenze con altri amanti della musica elettronica

    Clicca qui per saperne di più

    Corso sulla stampa 3D

    Stufi di sentir parlare di stampa 3D? Noi no!

    Insistiamo molto su questo tema perchè crediamo che grazie a questa tecnologia sia possibile dare a tutt* la possibilità di immaginare prodotti nuovi, realizzare dei prototipi o creare pezzi di ricambio o oggetti che possono migliorare la nostra vita di tutti i giorni.

    La stampa 3D è un termine generico che racchiude un variegato insieme di tecnologie, materiali, possibilità formali e prestazioni tecniche, ma sintentizzando al massimo permette di  realizzare un oggetto concreto, in tre dimensioni, a partire da un disegno a computer.
    Continua la lettura