Corso di fotografia base con Luigi De Frenza

Tra le attività che torneremo ad ospitare questo autunno c’è il tanto atteso corso di corso di fotografia con Luigi De Frenza!

Continua la lettura

Corsi di grafica per non grafici e corsi di fotografia

Grafica e Fotografia sono sempre state al centro della nostra attenzione.


Locandina di un corso con Luigi De Frenza del 2016

Uno scattto da uno dei corsi di fotografia di Luigi in Megahub

In Megahub potete trovare tante attività che vengono ripetute periodicamente per migliorare le vostre competenze.

Infatti dal 2016, anno di avvio di Megahub, collaboriamo con Luigi De Frenza per supportare sia i nostri freelance e artigiani, sia chi vuole usare la fotografia e i programmi di grafica per passione personale ed è interessato/a ad approfondirne regole e tecniche.

Di seguito il corso che terrà da noi corsi e che ha già riscosso interesse perchè approfondisce programmi open source* che crediamo siano un’ottima alternativa ai classici software a pagamento.


*Cosa significa open source?
(DA WIKIPEDIA) Alla filosofia del movimento open source si ispira il movimento di contenuto aperto: in questo caso, ad essere liberamente disponibile non è il codice sorgente di un software, ma contenuti editoriali quali testi, immagini, video e musica. Wikipedia è un chiaro esempio dei frutti di questo movimento. Attualmente, l’open source tende ad assumere rilievo filosofico, consistendo in una nuova concezione della vita, aperta ed ostile a qualsiasi appannaggio esclusivo, che l’open source si propone di superare mediante la condivisione della conoscenza.


Nel video di seguito Luigi De Frenza fa degli esempi concreti di cosa potete realizzare con i programmi sopracitati



Il corso è una introduzione a principi e strumenti di progettazione grafica per chi si trova a creare contenuti grafici senza dover essere un grafico.

Nelle strategie di marketing, nella comunicazione aziendale, nella comunicazione personale e in tutte le situazioni in cui è necessario comunicare con elementi grafici, è necessario avere una certa dimistichezza nel maneggiare programmi di grafica.

Dal semplice ridimensionamento di una immagine al cosiddetto scontorno (estrapolare una porzione di immagine pulendola da elementi non necessari per esempio), fino al fotomontaggio o la costruzione di un volantino, oppure la correzione e preparazione di fotografie, la creazione di infografiche, la realizzazione di un logo, l’impaginazione di una cartolina o un poster, eccetera.

Queste e molte altre attività, possono essere complesse a prima vista, ma conoscendo le basi di alcuni software distribuiti con la formula dell’open source, quindi completamente gratuiti, è possibile essere autonomi e ottenere risultati professionali senza necessariamente rivolgersi ad un professionista o usare programmi che creano grafica “automaticamente”.
Senza nulla togliere ai professionisti, spesso capita di dover realizzare dei prodotti grafici di piccola entità, creare delle bozze, realizzare le base per una idea più complessa, e altro sul genere senza dover per forza chiamare aiuto. Oppure c’è una questione di costi da contenere, di tempi stretti da rispettare o semplicemente la voglia di fare per conto proprio.

Avere quindi le basi per l’uso di software dedicati alla grafica diventa una priorità per affrontare lavori in cui è necessario assemblare e manipolare elementi grafici per i quali sono necessari strumenti liberi da procedure guidate o automatiche, ma che permettono di controllare passo passo tutte le procedure di elaborazione grafica.

A CHI SI RIVOLGE
Il corso è rivolto a tutti coloro che intendono approfondire le proprie conoscenze nella computer grafica e anche ai professionisti che vogliono conoscere alternative gratuite ai classici programmi di computer grafica commerciali.


Per avere maggiori informazioni visita il sito di Luigi

www.luigidefrenza.it/corso-di-grafica-gimp-inkscape-darktable-megahub-schio

Project Work Media -software opensource- PCTO

Il primo project work in Megahub riguarda l’ambito Media


Cos’è un project work?
Un compito che simula la preparazione ad un colloquio con un potenziale cliente da parte di un freelance.

Destinatari: 39 studenti del Liceo Tron e del Liceo Martini che hanno terminato o sono a ¾ del percorso Media con il tutor Luigi De Frenza, libero professionista che si occupa di fotografia e grafica.

Le regole del gioco

Gli studenti hanno elaborato dei progetti durante il corso Media valido come PCTO (tra gli argomenti affrontati fotografia, grafica, scrittura creativa, web) e li hanno caricati sulla piattaforma web Vedostorie.it accedendo con il loro nome utente

L’obiettivo

Interagire con un potenziale cliente dimostrando le proprie competenze in uno dei seguenti ambiti

  • -le basi della fotografia e l’uso di app per smartphone per correzione foto 
  • -Grafica bitmap con Gimp (alternativa open source a Photoshop)
  • -Preparazione foto – DARKTABLE (alternativa a Lightroom)
  • -Grafica vettoriale con Inkscape (alternativa a Illustrator) 
  • -Impaginazione con Scribus (alternativa a InDesign – documenti multipagina) 
  • -WordPress e uso di Elementor 
  • -Scrittura Creativa 

Nel video di seguito il tutor Luigi De Frenza spiega gli strumenti illustrati durante il corso, tutti software open source.

(DA WIKIPEDIA) Un software open source è reso tale per mezzo di una licenza attraverso cui i detentori dei diritti favoriscono la modifica, lo studio, l’utilizzo e la redistribuzione del codice sorgente. Caratteristica principale dunque delle licenze open source è la pubblicazione del codice sorgente (da cui il nome). Il fenomeno ha tratto grande beneficio da Internet, perché esso permette a programmatori distanti di coordinarsi e lavorare allo stesso progetto. Alla filosofia del movimento open source si ispira il movimento di contenuto aperto: in questo caso, ad essere liberamente disponibile non è il codice sorgente di un software, ma contenuti editoriali quali testiimmaginivideo e musicaWikipedia è un chiaro esempio dei frutti di questo movimento. Attualmente, l’open source tende ad assumere rilievo filosofico, consistendo in una nuova concezione della vita, aperta ed ostile a qualsiasi appannaggio esclusivo, che l’open source si propone di superare mediante la condivisione della conoscenza.

“Ciao, mi chiamo Luigi de frenza, sono un libero professionista e mi occupo di formazione. Nasco come web designer e grafico, ma nel corso del tempo alcune mie passioni sono diventate parte integrante del mio lavoro, come ad esempio fotografia e video.

Ho una specializzazione in fotografia di scena e lavoro per le arti performative in genere come e progetti di comunicazione aziendale, video clip musicali,  documentari e video aziendali.

Dal 2016 collaboro con Megahub. Con loro condivido il motto “immaginare, condividere e fare”. In questi anni ho messo a disposizione la mia competenza attraverso corsi di fotografia e programmi di grafica indirizzati a aspiranti imprenditori e hobbisti.

Dal 2020 grazie al progetto Fabschool e i progetti con gli istituti scolastici sto seguendo tre gruppi di studenti delle scuole secondarie di secondo grado di Schio. Abbiamo parlato di fotografia ed educazione allo sguardo, applicazioni per la modifica di immagini e abbiamo fatto un’introduzione al mondo della grafica.
Abbiamo visto anche il processo digitale, pixel, formati e qualità delle immagini secondo aspetti tecnici e informatici (es.raw, jpg) fino a come funzionano le fotocamere reflex, mirrorless, ecc”


Luigi ha seguito i ragazzi facendo usare loro la piattaforma vedostorie.it. Grazie a questo sito web che ha sviluppato, i partecipanti ai suoi percorsi possono caricare qui i loro progetti per confrontarsi con lui in modo molto diretto

Piattaforma di collaborazione tra tutor e studenti

Tra gli studenti che hanno partecipato, Arianna e Patrizia Anna Patrizia della quarta del Liceo Scienze Umane A. Martini di Schio ci hanno autorizzato a condividere con voi i loro lavori

volantino di un bar ecologico realizzato con Inkscape

Arianna Filippi: “Ho usato Inskape perché mi aiuta nella stesura del testo, dei suoi contenuti e nel ritaglio delle foto.
L’ho utilizzato per creare un volantino di un bar ecologico: è molto semplice da utilizzare ed è bello poter unire una foto ad una scritta creando un contrasto con lo fondo.
Posso scegliere la misura del volantino su diverse unità di misura a mio piacimento. Ho la possibilità di scegliere qualsiasi tonalità di colore per lo sfondo, ci sono tantissimi font di scrittura con cui esaltare il testo”

Se avessi avuto più tempo per il progetto che stai presentando cosa avresti fatto?

“Per il volantino la prima idea che ho avuto era creare una casa del thè stile British che richiamasse l’idea dei vecchi salotti delle signore dell’ottocento accentuando però l’idea di modernità con l’inserimento di elementi più moderni come ad esempio il logo di una chitarra o un giradischi. Avrei esaltato anche una biblioteca privata dove le persone possano leggere indisturbate mentre bevono un thè in totale relax.
Ovviamente tutti gli oggetti utilizzati sono di materiale riciclato dal legno dei tavoli e delle sedie, alla carta dei tovaglioli e dei bicchieri”


fotomontaggio realizzato con grafica bitmap con Gimp

Patrizia Anna Manea “Uso Gimp invece di Inkscape perché mi trovo molto bene lavorando con i diversi livelli, in modo da riuscire a fondere le varie immagini come se si trattasse di una sola immagine. Inoltre, credo che Gimp sia molto efficace con i fotomontaggi, come il progetto in questione”


#fabschool – Corso Media: alcuni scatti e commenti dai partecipanti

Tra le attività che hanno riscosso maggiore successo con gli studenti degli istituti Liceo Tron e Liceo Martini di Schio c’è il corso “Media”. Ideato e organizzato in collaborazione con Luigi De Frenza che lavora come freelance negli ambiti Fotografia, Video, Formazione e collabora con noi di Megahub fin dalla nostra apertura nel 2016.

Tra le tante iniziative fatte con Luigi il Workshop sulla foto di prodotto o i corsi tenuti qui nella nostra sede, da quelli classici sulla fotografia ai più sperimentali e “laboratoriali”, ad esempio sulla post produzione fotografica o i software open source di grafica.

Un corso completo sul mondo Web Media: fotografia, grafica, creazione siti internet con WordPress, scrittura creativa.

corso media
La copertina del corso Media
tenuto da Luigi De Frenza

Tra gli argomenti affrontati:
o le basi della fotografia e l’uso di app per smartphone
o Grafica bitmap con Gimp (alternativa a Photoshop)
o Preparazione foto con DARKTABLE (alternativa open source a Lightroom)
o Grafica vettoriale con Inkscape (alternativa a Illustrator)
o Impaginazione con Scribus (alternativa a InDesign)
o WordPress e uso di Elementor
o Scrittura Creativa

Come dicevamo le iscrizioni dei mesi scorsi e i feedback ricevuti sono così sorprendenti che non possiamo perdere l’occasione di condividere con voi alcuni risultati e pensieri.

Ecco quindi i lavori realizzati dai ragazzi e alcune suggestioni che ci hanno dato

“Per approfondire competenze che in futuro mi potranno tornare utili” Erik, Liceo Tron-Zanella

Mi interessava seguire il corso Media, nell’ambito della fotografia, della grafica, della creazione dei siti internet e della scrittura creativa, perchè tutto ciò che ha a che fare con la creatività mi affascina sin da piccola” Chiara. Liceo Tron-Zanella

p.s. proprio in questi giorni ci stanno arrivando nuove foto quindi aggiorneremo questa pagina ancora, tornate a dare un occhio 😉


Scopri cos’è Megahub o iscriviti alla nostra newsletter per restare aggiornat*

[contact-form-7 404 "Non trovato"]
fabschool
Scopri Fabschool!

Ti interessa sapere quali corsi organizza Luigi o quelli che facciamo qui in Megahub? Visita la pagina dedicata, clicca qui

Incontri e corsi a Gennaio

A Gennaio cominciano dei nuovi corsi on-line che sono già stati testati dai nostri tutor nei mesi scorsi con gli studenti degli istituti superiori. Inoltre ci saranno delle dirette web con freelance e startup, oltre ad un nuovo coworking open day


Corso Videogame LAB

E’ dedicato a chi vuole conoscere gli aspetti ludico-narrativi dietro la costruzione di un videogioco e affrontare il tema della gamification. Si approfondirà RPG Maker

Corso ARDUINO e ROBOTICA

Per chi vuole sviluppare un progetto in rapidità e autonomia con Arduino. La robotica servirà come “template di progetto”: costruiremo un robot in grado di muoversi

Corso Fusion 360 di Autodesk

Durante il corso saranno approfonditi: disegno 2d, disegno 3d, parametrizzazione, rendering

ONDE E SUONI – Sound Design

Un laboratorio di fisica alternativo dove gli argomenti verranno contestualizzati nel mondo della musica elettronica utilizzando sintetizzatori, campionatori, …

Corso Media

Verrà fatta una panoramica generale riguardo fotografia, grafica e comunicazione sul web.

Corso Content Creator per donne disoccupate

Un’iniziativa di Cooperativa Samarcanda che gestisce Megahub per donne disoccupate

Per maggiori informazioni scrivete a formazione@megahub.it


Gli incontri gratuiti

Oltre il branding: Dialogo a due sul design nella comunicazione


Presentazione del corso di contabilità


Coworking Open Day – prova l’ufficio condiviso di Megahub!


Gli altri corsi che ripetevamo periodicamente (falegnameria, intaglio, ecc.) sono sospesi finchè non sarà terminata l’emergenza covid. Se ti interessa restare aggiornat* visita la pagina Corsi in programmazione

Per ulteriori informazioni puoi scrivere a formazione@megahub.it, oppure contattare il numero 370 340 6726 anche via sms / whatsapp (rispondiamo in massimo 2 giorni lavorativi)


Vi rircordiamo che dal 12 Gennaio è possibile tornare a prentore e utilizzare i macchinari dell’officina / fablab, come spiegato nel video di seguito


Megahub è uno spazio dove utilizzare uffici e officina in condivisione con altri liberi professionisti e artigiani. 
E’ nato da un percorso svolto da Cooperativa Samarcanda Onlus, realtà che ha maturato oltre dieci anni di esperienza nel territorio dell’Alto Vicentino e ha offerto più di 5000 consulenze ai giovani tra i 18 e i 35 anni.

I servizi principali che offriamo sono:
– uffici e aule dove lavorare e incontrare nuovi collaboratori 
– spazi e attrezzature per la prototipazione e la produzione di oggetti 
– possibilità di condividere il proprio lavoro e le proprie conoscenze con altri soggetti

In passato l’edificio ospitava lo storico maglificio Sartori ed era tra le sedi di lavoro più importanti dell’intera area scledense. Un luogo dove un tempo sono state prodotte ricchezza e competenza manifatturiera.
Oggi può essere di nuovo un contenitore dove si affermano rinascita socio-economica, lavoro e  imprenditorialità.

Vai alla pagina Fablab e Officina

Megahub è un progetto di Cooperativa Samarcanda, realtà che a Gennaio proporrà attività gratuite anche per le donne: per saperne di più visita il sito www.samarcandaonlus.it